TARTELLETTE ARCOBALENO
Ingredienti per 4 persone:

  • 280 g di farina,
  • 160 g di burro,
  • 300 g di gamberetti,
  • sale,
  • 2 carote,
  • 2 patate,
  • una manciata di piselli,
  • 2 cetrioli,
  • 3 tuorli,
  • pepe,
  • il succo di mezzo limone,
  • olio,
  • fagioli secchi,
  • olive nere.


    Mettete 250 g di farina a fontana sulla spianatoia, fatevi un incavo nel mezzo, versatevi 140 g di burro fuso e cominciate ad impastare, aggiungendo una presa di sale e acqua quanto basta per ottenere una pasta consistente ed elastica.
    Formate una palla e mettetela in frigorifero a riposare per 1 ora, poi stendetela con il matterello sulla spianatoia infarinata e fate una sfoglia alta un paio di millimetri.
    Ungete degli stampini rotondi (o se preferite a forma di barchetta) e rivestiteli con la sfoglia; mettetevi un foglietto di carta oleata, riempiteli con fagioli secchi (per evitare che la pasta si gonfi durante la cottura) e poneteli sul ripiano di mezzo del forno giÓ caldo.
    Lasciateli cuocere per 25 minuti, a 220 gradi.
    Intanto fate lessare in acqua salata i gamberetti e, separatamente, anche le verdure.
    Tagliate a dadini le patate e le carote e affettate i cetrioli.
    Mettete i tuorli in una scodella, unitevi una presa di sale, un pizzico di pepe, qualche goccia di limone e cominciate a mescolare, aggiungendo l'olio filo a filo; alla fine unite ancora altro succo di limone.
    Dovrete ottenere circa una tazza di maionese piuttosto densa.
    Riunite in una terrina i gamberetti (tenetene qualcuno da parte per guarnire), le verdure scolate e raffreddate, i cetrioli e la maionese e mescolate tutto bene.
    Riempite con il composto tutte le tartelette e decoratele con olive nere e con qualche gamberetto.
    Piene di colore le "Tartelette arcobaleno".
  •  
    SEO by Artio