Inizio arrow I menu del giovedì arrow Menu estivo 13
 
 

Le ricette di RistoReggio
Inizio
I menu del giovedì
Un carrello per 4
Antipasti
Primi piatti
Secondi piatti di carne
Secondi piatti di pesce
Secondi piatti varie
Contorni
Salse, sughi e condimenti
Pane, pizza e farinacei
Dolci
Dispensa
Bevande
Pellegrino Artusi


Menu estivo 13 PDF Stampa E-mail

FARFALLE CON PANNA, SALMONE E PISELLI

Ingredienti per 6 persone:

500 gr di filetti di salmone,
500 gr di farfalle,
600 gr di piselli freschi,
160 gr di panna,
1 cucchiaio di succo di limone,
2 cucchiaini di acqua,
2 cucchiai di pepe verde,
1 cucchiaio di aneto fresco spezzettato,
150 gr di sedano, pulito, lavato e tagliato a striscioline diagonali,
1/3 di tazza di erba cipollina.


Fate soffriggere il salmone, senza coperchio, in una pentola, poi trasferitelo su un foglio di carta assorbente.
Nel frattempo fate cuocere le farfalle in abbondante acqua salata e bollente, aggiungendo i piselli poco prima di scolarle.
Unite la panna, il succo l'acqua, il pepe e l'aneto in una terrina e mescolate bene.
Trasferite il salmone in una ciotola e spezzettatelo, usando una forchetta.
Unite poi il sedano, l'erba cipollina, il composto alla panna, la pasta e i piselli. Scuotete gentilmente per amalgamare e servite in tavola.


PESCE SPADA MARINATO

Ingredienti per 8 persone:

3 spicchi d'aglio tritati,
1 cucchiaino di cumino in polvere,
1/2 cucchiaino di paprica dolce,
2 cucchiai di coriandolo fresco spezzettato,
2 cucchiai di prezzemolo fresco spezzettato,
60 ml di olio extravergine d'oliva,
2 cucchiaini di scorza di limone grattugiata,
60 ml di succo di limone,
8 tranci di pesce spada.


Unite l'aglio, le spezie, il prezzemolo, l'olio, il succo e la scorza in un recipiente ampio e amalgamate.
Allontanate una parte della marinata ottenuta e conservatela.
Mettete il pesce spada nel recipiente e copritelo con la marinata restante, poi trasferite in un piatto e fate refrigerare per 3 ore.
Fate cuocere i filetti in una pentola contenente dell'olio caldo, poi servite il pesce spada in tavola, condito con la marinata.


ASPARAGI E FAGIOLINI AL PROFUMO DI LIMONE

Ingredienti per 4 persone:

500 gr di asparagi,
200 gr di fagiolini,
260 gr di pomodori a pezzetti,
100 gr di cipolla, pulita, lavata e tagliata finemente,2 spicchi d'aglio tritati,3 cucchiai di succo di limone,
1 cucchiaio di aceto di mele.


Tagliate gli asparagi e i fagiolini a striscioline di 6 cm di lunghezza.
Immergete gli asparagi nell'acqua bollente salata e scolateli immediatamente.
Seguite lo stesso procedimento con i fagiolini, poi uniteli agli asparagi, ai pomodori e alla cipolla.
Unite l'aglio, il succo e l'aceto in una terrina.
Lasciate riposare qualche minuto e versate sopra agli asparagi e ai fagiolini.


TORTINI DI CREMA E FRAGOLE

Ingredienti per 12 persone:

125 gr di burro morbido,
1 cucchiaino di vanillina,
150 gr di zucchero raffinato,
3 uova,
225 gr di farina autolievitante,
60 ml di latte,
160 gr di marmellata alle fragole,
300 ml di crema.


Inserite 12 pirottini in una teglia per preparare i muffin.
In una terrina, battete il burro, la vanillina, lo zucchero, le uova, la farina e il latte con una frusta elettrica, tenendo la velocità bassa.
Aumentate poi la velocità e battete gli ingredienti per 3 minuti, oppure fino a quando il composto assumerà un colore più chiaro.
Riempite i pirottini con il composto, aiutandovi con un cucchiaio e infornate per circa 20  minuti.
Quando i tortini saranno cotti, allontanateli dal forno e fateli raffreddare.
Con un coltello appuntito, tagliate una sezione circolare nella parte alta di ogni tortino. Riempite la cavità ottenuta con la marmellata e con la crema.
Dividete in due la pasta precedentemente tagliata per creare la cavità, in modo da formare due alette.
Posizionatele sopra alla crema e guarnite con frago e zucchero a velo.
I tortini farciti si conservano in frigorifero per 1 giorno.
Congelati, senza crema, possono essere conservati per 1 mese.

 
< Prec.   Pros. >

Area utente





Password dimenticata?
Cerca la ricetta


Varie ed Eventuali
Contatta RistoReggio
Legge 62 del 7-3-2001
Selezione di link